What’s in my camera bag??

Quando decisi la prima volta di comprare una macchina fotografica reflex (nel lontano 2009), mi trovai esattamente nella condizione di non capire ciò che stavo acquistando, anche perché la fotografia a me piace in generale; però mi resi conto fin da subito che sul mercato vi era un numero enorme di proposte che andava dai corpi macchina agli obiettivi. Questa vastità di scelta un po’ ti spiazza, ti disorienta, soprattutto quando ti affacci per la prima volta al mondo della fotografia e ti induce ad acquistare qualsiasi cosa, portandoti ad un dispendio economico immotivato.

Questo post ha, quindi, l’obiettivo (con molta modestia) di evitare questo sperpero di danaro e l’eventuale rivendita, con enorme dispendio di tempo, di corpi macchina ed accessori che, di fatto, non hanno reso come speravate. (Fig. 1)

hex-camo-dslr-backpack-loaded
Fig. 1       Una Bosra fotografica di tutto rispetto

Allora, io ho iniziato con una entry-level Canon (sono “Canonista” se non si fosse capito); una semplicissima 500D che mi ha dato grosse soddisfazioni. Ad oggi, le moderne reflex sono tutte di buon livello; con una semplice 700D Canon o D5300 Nikon riuscite ad ottenere ottimi risultati per la fotografia amatoriale. Quello che, a mio avviso, fa la differenza SEMPRE, sono le ottiche.

Tornando ai corpi macchina, la valutazione da fare è se acquistare una reflex Full Frame o a Formato Ridotto (ne abbiamo parlato nel post riguardante i sensori). Il mio consiglio è, al di là del budget da investire, meglio puntare su una Full Frame… piuttosto la acquisto usata, ma meglio una full frame. Il formato ridotto, dopo averci preso gusto, vi starà stretto, quindi meglio esser già predisposti al Formato Pieno e migliorarsi da qui in poi. Una Canon 5D Mark II, Canon 6D o Nikon D750 può far al caso vostro. Per i tecnicismi vi rimando al post sul sensore.

Acquistato il corpo macchina, il prossimo passo è l’ottica da abbinarci…

La scelta, come sempre, ricadrà sul vostro stile fotografico o su quello a cui vi approccerete fin dal momento successivo all’acquisto. Il mio consiglio iniziale, tenendo conto che non avrete ancora sviluppato un forte interesse per uno stile in particolare, è quello di coprire la maggior parte dell’escursione focale così da permettervi di fotografare un paesaggio ma anche fare un ritratto, o cristallizzare un animale in lontananza.

Il primo acquisto che farei (parlando di Canon) è un 24-105mm stabilizzata, lente diffusissima e comoda, che vi garantisce una copertura focale davvero ampia, facendovi spaziare dal panorama al ritratto. Da soli ormai intuite che un’ottica simile, che copre un’escursione focale così ampia, non è luminosissima ma vi permette comunque di spaziare tra i diversi stili con facilità. Quest’obiettivo vi accompagnerà ovunque.

Il secondo acquisto che farei è un 50mm o 35mm fisso stabilizzato (Canon). Un’ottica a focale fissa spesso vi garantisce una luminosità maggiore e quindi vi permetterà di ritrarre soggetti anche in condizioni di scarsa luminosità. In tal caso, il 50mm è di piccole dimensioni, leggero, luminosissimo ed economico. Ci state ancora pensando?!

Un’altra ottica che acquisterei è il 70-200 Stabilizzato (Canon) che vi permette di avvicinarvi di molto al soggetto da ritrarre anche se siete in una posizione meno comoda per lo scatto. Ed in più, quest’ottica regala un piacevole effetto di “schiacciamento” del soggetto allo sfondo così da isolarlo e farlo risaltare agli occhi di chi guarda.

L’ultima ottica che acquisterei è il 100mm MACRO Stabilizzato (Canon) o 90mm (Tamron), entrambi abbastanza costosi (il primo più del secondo) ma che vi regala scatti particolarissimi ad una distanza minima dal soggetto facendo risaltare con estrema nitidezza ogni piccolo dettaglio. Davvero un gioiellino.

Con queste ottiche ed una reflex full frame siete già ad un buon livello, e potete lanciarvi in qualsiasi avventura fotografica ma mancano alcuni accessori fondamentali come ad esempio uno stabile treppiede, magari con testa rotante e solida capace si sorreggere il peso della vostra reflex comprensiva di ottica. Sul mercato ce ne centinaia, sceglietelo per solidità e versatilità. I Manfrotto, ad esempio, restituiscono gli standard appena citati.

Altro acquisto da effettuare è un flash a slitta (esterno). Se pensate che quello che vi ritrovate di serie in alcune entry level, soddisfi le vostre esigenze, siete fuori strada. Un buon flash esterno vi toglierà da qualsiasi imbarazzo se vi trovate a scattare con scarsa luminosità o se volete un uso più creativo della luce.

Anche qui il mercato ne è pieno; acquistatene uno che vi garantisca un uso in automatico (E-TTL) perché all’inizio non sarà facile utilizzarlo. Nella spesa, fate rientrare anche qualche diffusore, softbox e gelatine colorate che vi restituirà una luce più morbida del lampo del flash e correzioni nella temperatura del colore.

A questo punto manca davvero poco per completare la vostra borsa da perfetto fotografo; io ci aggiungerei un bel filtro polarizzatore circolare ed un filtro ND1000 che vi permetteranno un uso creativo e corretto della luce, soprattutto quando ritraete paesaggi.

Altro acquisto che potete aggiungere al vostro corredo, è il battery grip della vostra reflex che vi permetterà non solo di aumentare la durata della vostra carica (aggiungendo una batteria) ma anche di scattare in modalità portrait (ritratto) con estrema comodità; un telecomando di scatto remoto con funzione da intervallometro, che vi consentirà di scattare con pose lunghissime senza dover fare pressione sul tasto di scatto così da non creare micromosso nell’immagine; schede SD o Compact Flash a volontà – acquistatele di ottima qualità e molto veloci in scrittura.

Ultimo acquisto, un kit di pulizia del sensore e delle lenti.

Non comprate niente di più o niente di meno a ciò che realmente vi serve, non diventate “collezionisti” ma ottimizzate i vostri acquisti perché la fotografia vi porterà a spese folli una volta che vi appassionerà sul serio. La foto la scatta per prima il vostro occhio.

Se vi è piaciuto il post, cliccate mi piace e condividetelo, se avete dubbi o crtitiche da avanzare, fatelo in basso.

A presto

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...